Genghis Capital implementa un ambiente di lavoro da remoto per sostenere la crescita durante la pandemia

Pubblicato il 16/03/2021 by vmwareitaly

Nel 2017 Genghis Capital ha modernizzato la propria tecnologia. Lo scopo? Offrire servizi di investimento di massimo livello ai propri clienti e, allo stesso tempo, creare un ambiente di lavoro appagante e coinvolgente per i propri dipendenti. VMware Workspace ONE™ fornisce un Digital Workplace su cui eseguire le operation aziendali e una piattaforma digitale a disposizione dei clienti. Grazie a questa modernizzazione, la banca continua a crescere nonostante la pandemia.

La pandemia di COVID-19 ha rappresentato una sfida immensa per molte aziende. Ai dipendenti è stato chiesto di restare a casa, dove però in molti casi non potevano accedere ai sistemi fondamentali senza poter così servire i propri clienti. Non è andata così per la banca di investimento keniota Genghis Capital: tutti i dipendenti hanno continuato a lavorare, il servizio clienti non si è fermato e l’azienda ha continuato a crescere.

Tutto questo è stato reso possibile dalla trasformazione tecnologica avviata nel 2017 e che ha reso Genghis Capital la prima banca di investimento in Kenya interamente basata sul cloud. Il progetto ha previsto il passaggio da un ambiente VMware on-premise ben implementato a servizi VMware su cloud, basati su VMware Workspace ONE.

La fine del lavoro in ufficio

Genghis Capital, fondata nel 2008, fornisce soluzioni di investimento innovative e incentrate sui clienti ad aziende di tutto il mondo. I suoi servizi includono intermediazione mobiliare, finanza aziendale, ricerca di investimenti e gestione degli asset.

La banca di investimento è ben conscia dell’importanza di offrire ai clienti servizi di investimento di massimo livello e di fornire un ambiente di lavoro confortevole ai propri dipendenti. La trasformazione del 2017 ha visto l’adozione di VMware Workspace ONE e la transizione del personale da un’infrastruttura desktop tradizionale (RDI) a un’infrastruttura desktop virtuale (VDI) su Google Chromebook. Le applicazioni sono state virtualizzate per consentire al personale di passare progressivamente al lavoro da remoto grazie ad autorizzazioni Single Sign-on fornite da VMware Horizon® Client.

Nel 2019 l’azienda ha implementato una app mobile basata sulla tecnologia Workspace ONE grazie alla quale i clienti possono interagire con Genghis Capital dal proprio dispositivo senza dover o chiamare o recarsi fisicamente in filiale.

Una transizione fluida

Quando è scoppiata la pandemia, Genghis Capital ha immediatamente constatato il valore dei suoi investimenti in Workspace ONE. Avendo già familiarità con il lavoro da remoto, i dipendenti hanno continuato a operare facilmente da casa, dove la produttività è rimasta elevata. La VDI in Workspace ONE consente loro di connettersi da remoto tramite un accesso sicuro per visualizzare il proprio ambiente, servire i clienti, collaborare con altri reparti e acquisire nuovi clienti. Le riunioni si svolgono mediante strumenti di collaborazione digitali e il personale può eseguire transazioni o fornire ai clienti tutte le informazioni di cui hanno bisogno per completare un processo.

La VDI gestita, inoltre, elimina il downtime. L’assistenza riesce a risolvere i problemi in pochi minuti, senza che i dipendenti debbano portare i propri dispositivi in ufficio. E non solo: tramite la piattaforma VMware, l’azienda può rendere disponibili nuovi servizi o applicazioni in pochi secondi.

La tecnologia VMware offre moltissimi vantaggi ai clienti. Grazie alla mobile app possono eseguire l’onboarding digitale, spostare i fondi, fare trading e ottenere consulenze o chiarimenti tramite chat, il tutto nella comodità e nella sicurezza delle loro case. L’app ha fatto registrare a Genghis Capital un grande aumento nel proprio fatturato, e sin dall’inizio della pandemia è stata adottata da un numero sempre crescente di clienti.

La possibilità di continuare a offrire servizi di alto livello ha consentito a Genghis Capital di ampliare la propria base clienti. Sempre più persone, infatti, stanno abbandonando le banche di investimento che non sono più in grado di soddisfare le loro esigenze rivolgendosi, invece, a realtà come  Genghis Capital in grado di rendere più autonoma e produttiva sia la propria forza lavoro che la propria clientela.

Trasformazione dell’investment banking

Genghis Capital non intende tornare indietro. Con una forza lavoro pronta per il futuro e in grado di servire i clienti in qualsiasi circostanza, sta ora considerando in che modo la tecnologia VMware potrà favorire un futuro più sostenibile. La banca sta valutando come Workspace ONE possa consentire assemblee annuali virtuali per i clienti nonché riunioni virtuali del consiglio di amministrazione. La tecnologia VMware presto potrà anche fornire una piattaforma per contratti virtuali, eliminando l’esigenza di documenti stampanti, per un futuro più snello ed ecologico.


Categoria: Casi di successo

Tag: , , , ,

Articoli correlati

Pubblicato il 20/09/2020 da vmwareitaly

E tu, che tipo di VMworld-er sei? Partecipa al QUIZ!

Il VMworld è alle porte! L’edizione 2020 segna il 16° anniversario dell’evento, lanciato nel 2004. Proprio così: 16 anni e centinaia di presentazioni, migliaia di sessioni e milioni di visitatori. Ma l’aspetto migliore è che ogni persona, durante il VMworld, vive un’esperienza unica. Per questo, che tu abbia già partecipato o che questa sia la […]

Pubblicato il 30/04/2020 da vmwareitaly

vForum Online 2020

L’unica costante del settore tecnologico è il cambiamento. Ogni novità in ambito di sviluppo, innovazione o aggiornamento del software richiede ai professionisti IT un certo grado di adattamento, e i dipendenti, i clienti e i Partner di VMware sono abituati a farlo ogni giorno. Siamo costantemente alla ricerca di soluzioni inedite per garantire a tutte […]

Pubblicato il 07/11/2019 da vmwareitaly

VMworld 2019 Europe – DAY 2

Il secondo giorno del VMworld 2019 Europe è stato grandioso! ? Nella sessione di apertura di ieri mattina, Ray O’ Farrell, Executive VP di VMware, ha parlato delle sfide che le aziende devono affrontare nel percorso per la digital transformation, oggi e per il futuro. È stata l’occasione per spiegare come sfruttare al meglio l’infrastruttura […]

Commenti

Ancora nessun commento

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

This site uses cookies to improve the user experience. By using this site you agree to the privacy policy