Global Impact Report 2020: l’impegno di VMware per costruire un business responsabile e un futuro resiliente

Pubblicato il 26/10/2020 by vmwareitaly

Nel settembre 2020, VMware ha pubblicato l’ultimo Global Impact Report. Il Report evidenzia l’impegno dell’azienda a  essere una forza per il bene e riporta i risultati raggiunti. In un periodo di continue sfide globali – dalla pandemia COVID-19, ai cambiamenti climatici, all’incertezza geopolitica e all’ingiustizia sociale – VMware è impegnata a supportare i propri clienti a navigare in questo mare in tempesta e a creare un mondo più resiliente e responsabile per le generazioni future.

L’ultimo report mette in luce i risultati chiave e le pietre miliari di VMware per il 2020. Questi obiettivi erano stati stabiliti cinque anni fa. I punti più importanti includono:

  • Dal 2003, il portafoglio prodotti VMware ha aiutato i propri clienti a evitare oltre 1,2 miliardi di tonnellate di emissioni di CO2
  • Il 100% dell’elettricità fornita agli uffici VMware di tutto il mondo proviene ora da fonti rinnovabili
  • VMware ha ottenuto la certificazione come azienda CarbonNeutral per due anni consecutivi
  • Oltre 22.100 dipendenti VMware hanno supportato più di 10.000 organizzazioni no profit in 97 Paesi
  • VMware IT Academy ha collaborato con più di 2.400 istituti formativi in 93 Paesi, per un totale di oltre 48.000 studenti

I clienti utilizzano VMware per migliorare l’impatto sociale e ambientale

Il report mostra anche il modo in cui i clienti utilizzano le soluzioni VMware per il bene comune. Ad esempio, Città metropolitana di Roma Capitale sta riducendo la congestione del traffico e sta diventando una città più smart con l’aiuto delle soluzioni VMware, mentre il Netherlands Cancer Institute si affida alle soluzioni VMware per condurre ricerche innovative sul cancro e aiutare i malati oncologici a migliorare la qualità della vita e Yorkshire Water ha ridotto il proprio consumo di energia grazie a VMware nell’ambito del proprio impegno verso la sostenibilità.

Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite

Per mettere in atto un cambiamento a livello globale, è necessario che i Paesi, le aziende e le comunità collaborino tra loro per affrontare insieme le sfide strutturali e sistemiche. In quest’ottica, nel 2019 VMware ha aderito alla più grande iniziativa al mondo dedicata alla sostenibilità aziendale: il Patto mondiale delle Nazioni Unite (UNGC). VMware persegue gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, facendo suoi i principi e le priorità per fornire un quadro chiaro al fine di creare un impatto positivo globale che cresca in modo esponenziale.

Vision per il 2030

Guardando avanti, VMware immagina un futuro equo, inclusivo e giusto, per un mondo in cui la dignità, la salute e il benessere di tutte le persone vengano prima di qualsiasi altra cosa, dove la tecnologia risolve problemi complessi e infonde fiducia in tutti coloro che dipendono da essa. In questo futuro, le aziende e i governi raggiungono gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite attraverso l’innovazione sostenibile, la collaborazione e la politica, creando più prosperità e opportunità per tutti. VMware sta costruendo una Digital Foundation sicura, resiliente e sostenibile per affrontare un futuro in cui la tecnologia abbia un impatto positivo per tutte le parti interessate: dipendenti, clienti, azionisti, cittadini, comunità e il nostro pianeta.

La vision a lungo termine di VMware per il 2030 sarà incentrata sul raggiungimento di specifici risultati di Equità, Fiducia e Sostenibilità:

  • Fiducia tra tutte le parti interessate, costruita sulla resilienza, sull’etica, sulla privacy dei dati e sulla sicurezza intrinseca che VMware si impegna a garantire
  • Equità di accesso alle opportunità del futuro digitale per tutti
  • Sostenibilità dell’infrastruttura digitale, ottenuta attraverso l’efficienza radicale e l’energia rinnovabile, a sostegno della transizione alle emissioni nette zero

Come leader aziendali, ci troviamo di fronte a un urgente appello a prestare attenzione al mondo che ci circonda, ad ascoltare, a imparare e a intraprendere azioni collettive a beneficio di tutti, non di pochi. C’è tanto da fare. Tradurre una visione a lungo termine per il 2030 in obiettivi di business concreti richiede un nuovo modo di pensare, un impegno a rendere operativi obiettivi coraggiosi e a integrare più profondamente l’ESG (Environmental, Social e Governance) nel nostro business. La responsabilità aziendale non è più un optional, ma un imperativo di business. Sfruttiamo questo momento per innovare e plasmare un mondo migliore e più resiliente per tutti “. Pat Gelsinger, CEO di VMware


Categoria: News & Highlights

Tag: , , ,

Articoli correlati

Pubblicato il 21/09/2018 da vmwareitaly

Colmare il gap di innovazione – Carpool Tech Talk

L’innovazione può essere il Sacro Graal per molte organizzazioni, ma la capacità di generare idee e di eseguirle con successo è un obiettivo difficile da raggiungere. Questi sono i risultati del Report realizzato dalla Cass Business School per VMware. La ricerca si concentra sul divario in termini di innovazione: la disconnessione tra l’ideazione e il […]

Pubblicato il 19/09/2018 da vmwareitaly

Demistificare il cloud ibrido e la digital transformation

A cura di Sunny Sahajpal, EMEA Strategic Alliances Manager, VMware   Per un’azienda interessata a intraprendere un percorso di trasformazione digitale, è importante dare priorità agli specifici risultati di business. Le soluzioni tecniche dovrebbero essere secondarie, poiché servono a sostenere gli obiettivi, non a influenzarli, e concentrarsi troppo sull’infrastruttura può ostacolare le possibilità di successo […]

Pubblicato il 25/06/2018 da vmwareitaly

VMware Cloud Foundation e HPE Sinergy – una collaborazione che risponde alle tue esigenze di Cloud

Un approccio più semplice per realizzare l’IT ibrido e il Software-Defined Data Center A cura di John Gilmartin, VP and GM Integrated Systems BU, VMware   La solida relazione tra VMware e HPE vanta 18 anni di collaborazione e continua a rafforzarsi. Condividiamo una visione comune per il futuro del computing e ci impegniamo per […]

Commenti

Ancora nessun commento

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

This site uses cookies to improve the user experience. By using this site you agree to the privacy policy