VMware nominata leader in The Forrester Wave™: Unified Endpoint Management, Q4 2019

Pubblicato il 24/01/2020 by vmwareitaly
NOTA BENE: questo articolo è più vecchio di un anno e potrebbe non essere aggiornato con gli eventi recenti o le nuove informazioni disponibili.

Siamo lieti di annunciare che VMware è stata nominata leader nel report The Forrester Wave™: Unified Endpoint Management, Q4 2019. VMware Workspace ONE, la piattaforma di Digital Workspace basata sull’intelligence di VMware, si è classificata al primo posto nelle categorie “offering” e “strategy”. La piattaforma ha inoltre ottenuto il punteggio più alto possibile per i criteri di roadmap e execution di prodotto ed ecosistema dei partner, nonché nell’intera categoria della presenza sul mercato, che include criteri relativi al numero di clienti, al numero di clienti Windows 10, ai dispositivi in gestione e al fatturato.

Nel report The Forrester Wave™: Unified Endpoint Management, Q4 2019, Forrester ha identificato e valutato 13 vendor di soluzioni di unified endpoint management in tre categorie (offerta attuale, strategia e presenza sul mercato), sulla base di 23 criteri.

Nel report di quest’anno, Forrester ha evidenziato che i clienti di soluzioni di unified endpoint management dovrebbero cercare vendor in grado di garantire una migliore esperienza digitale per i dipendenti (EX), tracciando il percorso verso una gestione moderna e offrendo funzionalità di sicurezza avanzate in modo nativo. Il report ha indicato la digital employee experience come principale criterio di acquisto: le organizzazioni fanno sempre più affidamento al UEM nella definizione della propria strategia di esperienza digitale per i dipendenti.

L’impegno di VMware nei confronti della digital employee experience (EX) rimane forte. L’azienda supporta un’ampia gamma di sistemi operativi e dispositivi, offre una solida esperienza Single Sign-on (SSO) e mette a disposizione funzionalità uniche a vantaggio della produttività all’interno delle sue app di gestione delle informazioni sul prodotto (PIM), come Mobile Flows.

Nell’ultimo anno, VMware ha continuato a fornire soluzioni nuove e innovative che differenziano Workspace ONE grazie alle funzionalità avanzate di gestione moderna su tutte le piattaforme, tra cui WindowsmacOSChrome OSiOSAndroid e Linux. Alcune delle nostre principali innovazioni includono:

  • Servizi di concierge digitale di Workspace ONE Intelligent Hub, compreso un assistente virtuale guidato dall’intelligenza artificiale con tecnologia IBM Watson Assistant, con cui i dipendenti possono interagire per accedere alle risorse specifiche dell’organizzazione o completare diverse attività relative all’IT e alle risorse umane.
  • Gestione della digital employee experience, che consente all’IT di rilevare in modo proattivo e risolvere automaticamente i potenziali problemi relativi a dispositivi e app che potrebbero ripercuotersi sull’esperienza dei dipendenti. Ciò è possibile grazie alla telemetria in tempo reale di Workspace ONE UEM, Workspace ONE Intelligencee Apteligent.
  • Funzionalità di assistenza remota ampliate con Workspace ONE Assist (precedentemente denominato Workspace ONE Advanced Remote Management), che consente al team IT e al personale dell’help desk di visualizzare o controllare da remoto dispositivi Android, iOS, Windows e macOS direttamente dalla console di Workspace ONE, garantendo al contempo la privacy e la fiducia dei dipendenti.
  • Gestione completa e moderna di PC Windows 10 con funzionalità di onboarding pronte all’uso, supporto completo per API MDM e GPO, installazione di patch granulare over-the-air e valutazioni della vulnerabilità basate su CVE, distribuzione di moderni software peer-to-peer basati su cloud, gestione di app Win32 e connettore Workspace ONE AirLift per la cogestione con Microsoft SCCM.
  • Gestione modernadi macOS, che semplifica l’onboarding e la configurazione tramite gli Apple Deployment Program, un’app nativa di Workspace ONE Intelligent Hub e la gestione completa del ciclo di vita di app e patch native per i dispositivi Mac.
  • Supporto scalabile per Chrome OS e Android, incluso il supporto per le organizzazioni che migrano dall’approccio di gestione legacy di Android (modalità amministratore dispositivo) ad Android Enterprise (profilo di lavoro o modalità dispositivo gestito).
  • Provisioning Dell per VMware Workspace ONE, che consente alle organizzazioni di spedire dispositivi preconfigurati con app e impostazioni aziendali direttamente dalla fabbrica ai propri utenti, fornendo un’esperienza quasi completamente automatizzata e priva di downtime per gli utenti.
  • Sicurezza zero-trust con integrazioni dell’ecosistema di sicurezza ampliate e API Trust Network aperte per soluzioni EDR/EPP e MTD di terze parti come Carbon Black, CrowdStrike, Microsoft ATP e altre.

    Jeff McGrath,

    Product Marketing Senior Director per l’end-user computing (EUC) di VMware

    Scarica il report e scopri i motivi per cui riteniamo che la piattaforma Workspace ONE UEM di VMware sia perfetta per aiutarti a ridurre i costi e migliorare la sicurezza e digital employee experience.

     

    Scarica qui The Forrester Wave™: Unified Endpoint Management, Q4 2019.

    Fonte: The Forrester Wave™: Unified Endpoint Management, Q4 2019, Andrew Hewitt et al, 11 novembre 2019.


Categoria: News & Highlights

Tag: , ,

Articoli correlati

Pubblicato il 08/11/2018 da vmwareitaly

VMworld Europe giorno 2: Pionieri del Possibile

Sanjay Poonen, Chief Operating Officer di VMware, è stato accolto come una rock star sul palco della seconda giornata del VMworld 2018 Europe. A creare l’atmosfera la live band che si è cimentata in una versione originale della hit degli anni 90 Freedom! mentre Sanjay cantava la parola ‘freedom’ alla folla. Una partenza travolgente. Sanjay […]

Pubblicato il 16/04/2018 da marcoa

VMware Cooking Tech Talk – Pasta alla carbonara e la storia di VMware

Nata 20 anni fa nella Silicon Valley con la virtualizzazione server, VMware ha saputo crescere nel tempo adattando la propria strategia, vision e roadmap alle esigenze del mercato integrando persone con seniority, skill e provenienze diverse. Oggi oltre 500.000 clienti in tutto il mondo hanno scelto le soluzioni VMware, ma quali sono gli ingredienti del […]

Pubblicato il 06/12/2018 da vmwareitaly

Perché la separazione logica è importante e come applicarla nel software?

Come si può usare il software per separare gli ambienti di sviluppo, test e produzione in modo da risparmiare fino al 50% dei costi di infrastruttura? Joe Baguley, VP & CTO EMEA, VMware   La sicurezza è sempre stata un dovere, una necessità per le imprese e per la civiltà stessa. Senza un castello fortificato, […]

Commenti

Ancora nessun commento

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

This site uses cookies to improve the user experience. By using this site you agree to the privacy policy