Perché (solo) inseguire le minacce non è una strategia di sicurezza efficace

Pubblicato il 28/05/2019 by vmwareitaly
NOTA BENE: questo articolo è più vecchio di un anno e potrebbe non essere aggiornato con gli eventi recenti o le nuove informazioni disponibili.

Scarica l’infografica qui.

 


Categoria: News & Highlights

Tag: , , ,

Articoli correlati

Pubblicato il 26/03/2019 da vmwareitaly

Come affrontare la complessità delle app in un mondo multi-cloud

Quando si discute dell’impatto della tecnologia sull’azienda, in genere si affronta l’argomento in termini di piattaforme e infrastruttura: on-premise, off-premise, cloud, data center, reti, edge. Il valore e l’efficacia possono essere misurati in termini di ottimizzazione dei costi, agilità, time-to-market, sicurezza, compliance, controllo e scelta. Ciò che manca in questo tipo di analisi è l’elemento […]

Pubblicato il 26/09/2018 da vmwareitaly

L’Università di Pisa punta sulla virtualizzazione per una crescita sostenibile del data center

Ateneo di antica tradizione, l’Università di Pisa evolve la propria infrastruttura ICT nel segno del software-defined data center. La nuova infrastruttura, basata anche su tecnologie di virtualizzazione VMware, prevede tre siti di produzione principali, a cui si aggiunge un quarto dedicato ai sistemi di ricerca e sviluppo, in configurazione di alta affidabilità e sicurezza. Con […]

Pubblicato il 31/10/2017 da blogsadmin

Un nuovo modello per la sicurezza con AppDefense

Rodolfo Rotondo, ‎Senior Business Solution Strategist EMEA di ‎VMware Il modello di sicurezza sta evolvendo significativamente. Da essere una delle tante preoccupazioni per molte aziende, la sicurezza è ora parte essenziale di ogni singolo elemento all’interno dell’ambiente IT, dai dati e dalle applicazioni alla rete e alle infrastrutture. La frequenza crescente dei problemi legati alla […]

Commenti

Ancora nessun commento

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

This site uses cookies to improve the user experience. By using this site you agree to the privacy policy