VMware annuncia investimenti da 100 milioni di dollari per lo sviluppo di talenti tecnologici in Europa, Medio Oriente e Africa

Pubblicato il 29/04/2019

Il lancio del Digital Sales Center a Barcellona creerà 120 posti di lavoro

 

VMware ha annunciato l’intenzione di investire 100 milioni di dollari in cinque anni per lo sviluppo di un Digital Sales Center, con sede a Barcellona. Il centro ha lo scopo di creare 120 posti di lavoro, con la possibilità di arrivare a 250, come parte della strategia di VMware per formare alcuni dei talenti più brillanti provenienti da tutta Europa, Medio Oriente e Africa (area EMEA).

Il Centro includerà personale con competenze specifiche per il mercato italiano, che sarà quindi in grado di supportare la crescita di VMware anche in Italia.

Il Digital Sales Center di VMware ha sede nel 22° distretto di Barcellona e sarà Angus McGeachie, Senior Director, Digital Sales Center EMEA, a guidare gli sforzi nella regione. Il nuovo centro consentirà a VMware di supportare al meglio i clienti e offrire un’ampia gamma di percorsi di carriera per i dipendenti, inclusa una Sales Academy tra le migliori esistenti. Svilupperà alcuni dei ruoli più strategici per VMware in Europa, Medio Oriente e Africa, in modo trasversale rispetto ai team Commercial, Partner, Professional Services, Education, Customer Success e Sales Development per VMware Cloud on AWS, VMware SD-WAN by VeloCloud e le altre soluzioni cloud VMware.

Il lancio del centro è fondamentale per la vision di VMware volta a creare un Digital Sales Center end-to-end unico per scalare e coprire tutte le soluzioni, i settori, i canali e i servizi VMware e diventerà la sede del business Software as a Service in tutta l’area EMEA, inclusa l’Italia.

“Il Digital Sales Center diventerà un sito di innovazione per il nostro dipartimento vendite e questo si tradurrà in molteplici opportunità per gli individui di far progredire la propria carriera in ruoli VMware in tutta l’area EMEA”, commenta Jean-Pierre Brulard, senior vice president and general manager for VMware EMEA. “Do un caloroso benvenuto ad Angus McGeachie in VMware, convinto che con la sua esperienza nello sviluppo di talenti tecnologici nella Regione potrà consentire ai dipendenti VMware di prosperare in una delle città con una scena tecnologica in più rapida crescita in Europa”.

L’azienda offrirà un centro di lavoro rispettoso dell’ambiente, costruito in un edificio LEED Platinum[1] progettato considerando la sostenibilità come principio fondamentale, e sarà parte dell’iniziativa VMware 2020 che incarna l’impegno della leadership e della community VMware a rappresentare una forza per il bene nel mondo.

 

[1] LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) è un sistema di rating volontario globalmente riconosciuto per certificare edifici e quartieri sostenibili.

 


Categoria: Business

Tag: , , , , , ,

Articoli correlati

Pubblicato il 26/07/2019 da vmwareitaly

Porsche Informatik in pole position con il nuovo Software-Defined Data Center

Motori elettrici, sharing economy, veicoli connessi e guida autonoma: di fronte a queste tendenze, l’industria automobilistica non ha altra scelta che cambiare rotta. Porsche Informatik, il centro di controllo software di Porsche Holding, riveste un ruolo fondamentale nel gettare le basi di questi sviluppi. Il futuro della mobilità è abilitato dagli individui che possiedono gli […]

3 minuti di lettura
Pubblicato il 25/09/2018 da vmwareitaly

Costruire un motore per l’innovazione futura: l’insorgere della Virtual Cloud Network

Un’azienda può essere paragonata a un’automobile: per tutto il design e la ricerca che fanno sì che l’auto sia il più possibile accattivante visivamente, la prova della sua innovazione e delle sue capacità deriva dal motore. Ciò che si nasconde nel cofano della vettura garantisce i livelli di prestazioni, affidabilità ed efficienza che consentono all’utente […]

4 minuti di lettura
Pubblicato il 25/06/2018 da vmwareitaly

Bank Leumi: la Google del mercato finanziario

Le banche che vogliono avere successo nell’era digitale devono rimuovere gli ostacoli per i clienti e cambiare il proprio linguaggio, come sostiene Ilan Buganim, Chief Technology Officer e Chief Data Officer di Bank Leumi, parte del Leumi Group, il più grande Istituto bancario in Israele. In un’intervista con VMware, IIan ha sottolineato come le banche […]

2 minuti di lettura

Commenti

Ancora nessun commento

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

*

This site uses cookies to improve the user experience. By using this site you agree to the privacy policy