Trasforma il tuo hardware con il software

Pubblicato il 26/03/2019

Molti dei nostri clienti sono partner strategici di Cisco così come di VMware. Per anni hanno richiesto di utilizzare entrambe le tecnologie combinandole. Oggi è finalmente possibile.

È noto che le reti funzionano meglio quando hardware e software sono perfettamente integrati tra loro. Non stiamo suggerendo di eliminare l’hardware. Siamo convinti che l’infrastruttura fisica ricopra ancora un ruolo importante, ma l’hardware da solo non è in grado di offrire l’approccio proattivo alla sicurezza necessario per la protezione dei dati o di garantire l’eccellenza operativa. Oggi è possibile ottimizzare l’hardware adottando un approccio alla rete basato sul software per avere il meglio di questi due mondi.

Non puoi soddisfare le esigenze odierne con un approccio ormai obsoleto

Le reti tradizionali basate sull’hardware richiedono un’attività di gestione ingente, sono spesso obsolete e rendono il cloud ancora più complesso. Con l’aumento del numero di endpoint e ambienti, la gestione di queste reti richiede sempre più tempo e l’IT non sempre riesce a restare al passo. Ma, cosa più importante, la sicurezza delle reti fisiche è di tipo reattivo, non proattivo, e mette i dati a rischio.

La rete basata sul software

Con una rete integrata basata sul software viene eliminato il ciclo di aggiornamento dell’hardware lungo e costoso. Le soluzioni VMware NSX offrono sicurezza end-to-end per app e dati, nonché l’agilità necessaria per soddisfare le esigenze in continua evoluzione delle moderne organizzazioni. L’approccio basato sul software consente di gestire utenti, dati e dispositivi in continuo aumento senza dover creare nuovi team o aumentare il budget. Inoltre, le soluzioni NSX assicurano l’eccellenza operativa attraverso l’automazione dei processi, riducendo il rischio di errori umani e il tempo dedicato a eventuali correzioni.

La nostra guida “Software-Defined WAN For Dummies” spiega come passare a una rete distribuita che assicura una minore complessità, una flessibilità superiore e una maggiore semplicità di gestione, senza rinunciare all’hardware esistente. Scarica la guida


Categoria: Notizia

Tag: , , , , , ,

Articoli correlati

Pubblicato il 06/12/2018 da vmwareitaly

Perché la separazione logica è importante e come applicarla nel software?

Come si può usare il software per separare gli ambienti di sviluppo, test e produzione in modo da risparmiare fino al 50% dei costi di infrastruttura? Joe Baguley, VP & CTO EMEA, VMware   La sicurezza è sempre stata un dovere, una necessità per le imprese e per la civiltà stessa. Senza un castello fortificato, […]

4 minuti di lettura
Pubblicato il 25/07/2017 da blogsadmin

“Il mio VMworld”: i ricordi di David Baldinotti, Computer Gross

David Baldinotti, Business Unit Manager di J.Soft, divisione software di Computer Gross Il primo VMworld al quale ho partecipato è stato quello del 2012 di Barcellona, era un momento in cui il tema legato alla virtualizzazione dell’infrastruttura stava andando a una velocità clamorosa. Intorno al Software-Defined Data Center c’era un forte interesse e tutti avevamo […]

2 minuti di lettura
Pubblicato il 29/04/2019 da vmwareitaly

VMware annuncia investimenti da 100 milioni di dollari per lo sviluppo di talenti tecnologici in Europa, Medio Oriente e Africa

Il lancio del Digital Sales Center a Barcellona creerà 120 posti di lavoro   VMware ha annunciato l’intenzione di investire 100 milioni di dollari in cinque anni per lo sviluppo di un Digital Sales Center, con sede a Barcellona. Il centro ha lo scopo di creare 120 posti di lavoro, con la possibilità di arrivare […]

2 minuti di lettura

Commenti

Ancora nessun commento

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

*

This site uses cookies to improve the user experience. By using this site you agree to the privacy policy