VMworld 2017 Europe Day Two

Pubblicato il 14/09/2017
NOTA BENE: questo articolo è più vecchio di un anno e potrebbe non essere aggiornato con gli eventi recenti o le nuove informazioni disponibili.

Il secondo giorno ha visto sul palco Sanjay Poonen, Chief Operating Officer, Customer Operations, e Ray O’Farrell, EVP and CTO; insieme al CEO, Pat Gelsinger. Insieme, hanno risposto ad alcune delle domande che i partecipanti avevano posto dopo il keynote di martedì.

La sessione di Q&A ha esplorato diverse aree chiave della tecnologia e della strategia di VMware, tra cui Open Source, NSX, i container, l’IoT, con un sguardo anche al futuro.
Ancora una volta, la velocità con cui si sta evolvendo la tecnologia è stato un tema centrale.

Una delle domande ha posto l’accento su sul software open source vs i software proprietari. Ray ha parlato di come la collaborazione e l’eccellenza tecnica siano fondamentali per l’evoluzione dei prodotti di VMware. Ha fornito una visione del team che si dedica all’open source in VMware, parte del team del CTO, e la sua sempre crescente collaborazione con la comunità open source, compresi i contributi significativi di VMware ai progetti esistenti, nonché lo sviluppo di nuovi progetti e iniziative.

Sul palco si è anche parlato della partnership Dell EMC, sottolineando come questa supporti VMware nel continuare ad avere un ecosistema vivace e diversificato.

Ray ha inoltre presentato il lavoro di Elastic Sky Pizza, una simulazione di azienda ideata per mostrare le sfide che i team IT affrontano quotidianamente per soddisfare le esigenze dei clienti e del business e per far vedere come VMware li supporta nel fornire soluzioni agili a velocità incredibile. Le soluzioni – che mostrano l’ampia gamma di offerte di VMware – includono:

  • VMware Cloud Foundation – per stabilizzare l’ambiente
  • VMware AppDefence – per metterlo in sicurezza
  • vRealize Operations – per il capacity planning
  • VMware Cloud on AWS – per espandere instantaneamente la capacità negli USA
  • Soluzioni IBM Cloud for VMware – per espandere la capacità in Europa
  • Tecnologie VMware HCX – per migrare a Help Desk App

Se vuoi saperne di più (e guardare la demo online!) vai al link vmworld.com, dove è disponibile anche il keynote di Pat Gelsinger e Sanjay Poonen di martedì.


Categoria: Business

Tag: , , , ,

Articoli correlati

Pubblicato il 16/10/2017 da blogsadmin

Il potere delle partnership nel creare esperienze utente straordinarie

A cura di Roberto Schiavone, Alliance e Channel Manager di VMware Italia Creare esperienze eccezionali per i clienti e i dipendenti, le cui aspettative sono cambiate, è la nuova battaglia legata alla trasformazione. Questo tema è emerso anche nel corso del VMworld Europe di quest’anno, insieme ad alcune riflessioni sul fatto che sono le tecnologie […]

3 minuti di lettura
Pubblicato il 25/07/2017 da blogsadmin

“Il mio VMworld”: i ricordi di David Baldinotti, Computer Gross

David Baldinotti, Business Unit Manager di J.Soft, divisione software di Computer Gross Il primo VMworld al quale ho partecipato è stato quello del 2012 di Barcellona, era un momento in cui il tema legato alla virtualizzazione dell’infrastruttura stava andando a una velocità clamorosa. Intorno al Software-Defined Data Center c’era un forte interesse e tutti avevamo […]

2 minuti di lettura
Pubblicato il 10/09/2018 da vmwareitaly

“Possible begins with you”: le impressioni di Raffaele Gigantino al rientro dal VMworld 2018 US

La scorsa settimana ho avuto l’onore e il privilegio di partecipare al VMworld 2018 di Las Vegas per rappresentare l’Italia: un’esperienza fantastica dalla quale ho portato a casa impressioni e spunti molto interessanti. Più di 22.000 persone hanno seguito le Sessioni Generali, gli interventi di Pat Gelsinger e degli altri Executive e le sessioni tecniche: […]

2 minuti di lettura

I commenti sono chiusi

This site uses cookies to improve the user experience. By using this site you agree to the privacy policy